Giovani. Orientamento, torna lo Young International Forum

di Redazione

L’evento si terrà dal 3 al 5 ottobre a Roma, presso l’Ex Mattatoio Testaccio

Testaccio Rione

Quale facoltà scegliere? Meglio restare in Italia o volare all'estero? Studiare o lavorare? Sono questi gli interrogativi che tormentano i ragazzi dopo la maturità. Tante domande che spesso provocano confusione e disorientamento, portando i ragazzi a fare scelte sbagliate.

Per questo è nato lo Young international forum, un'occasione di confronto e informazione giunto alla sua decima edizione.

L'appuntamento è a Roma, all'Ex Mattatoio Testaccio, dal 3 al 5 ottobre. Tre giorni di laboratori, punti informativi, seminari, colloqui e test attitudinali per migliaia di ragazzi indecisi sul loro futuro. Quattro le aree principali in cui si articolerà il forum: università, estero, lavoro e impresa, per trovare soluzioni ad ogni dubbio. L'area università ospiterà tutor e docenti pronti a rispondere alle domande dei ragazzi; per chi volesse provare un'esperienza all'estero sarà possibile consultare la piattaforma “LikeFogg” con guide approfondite sui Paesi stranieri, ed entrare in contatto diretto con Giappone, Svezia, Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia e Repubblica Ceca.

Spazio anche al mondo del lavoro, con opportunità di stage, tirocini, volontariato e scambi culturali. E per i tanti ragazzi che pensano di realizzare e creare una startup, è stato organizzato il workshop 'Trasforma le tue idee in una Startup', rivolto ai potenziali imprenditori di domani. L'evento sarà accompagnato dall'hashtag #MaipiùNeet, l'espressione con la quale si ci riferisce ai giovani che non sono impegnati nè in un percorso di studi né in un lavoro. Per loro, lo Young International Forum sarà un'occasione per trovare idee e nuovi stimoli.

(Red/Dire) - (Foto: Stefano Cerio - ThePlan.it)