#Opportunità

Come nasce un violino. A Pisogne un corso riservato ai giovani

Nella cittadina bresciana dal 13 al 27 gennaio lezioni di liuteria, fino a settembre conferenze, mostre, concerti e molte altre iniziative dedicate alla musica. Ne parliamo con il Prof. Gualtiero Nicolini, Presidente dell’ANLAI (di Ivana Vacca)

liuteria.jpgCome nasce un violino? Per scoprirlo ecco una serie di incontri dedicati ai giovani che hanno la musica nel sangue, curiosi di apprendere come dietro di essa si celano le sapienti mani di chi gli strumenti li suona e, soprattutto, li crea. Dal 13 al 27 gennaio, nella piccola cittadina lombarda di Pisogne, presso la sala conferenze del Centro Culturale, viene offerta ai ragazzi di tutte le scuole delle Province di Brescia e Bergamo, la possibilità di scoprire i vari momenti della costruzione dello strumento ad arco, attraverso gli insegnamenti del M° Liutaio russo Valery Prilipco, ...

#ProtagonismoGiovanile

Un goal per la non-violenza negli stadi

La figura dello steward negli stadi italiani di calcio per difendere lo sport sano e diffondere i valori della non-violenza e della pace (di Alessandra Alfonsi)

pallone102.jpgDomenica 13 dicembre allo Stadio Olimpico di Roma per la partita di calcio Lazio-Genoa la Società Sportiva Lazio, polisportiva fondata a Roma nel 1900, ha impiegato quattrocento steward per garantire un pacifico svolgimento della gara e diffondere nel calcio i valori della non-violenza contribuendo ad affermare un’immagine sana e vera dello sport basata sulla non-violenza e sulla civiltà.

#ProtagonismoGiovanile

Oltre duemila nuovi alberi piantati nel Parco del Pollino grazie al Gioco del Lotto

Piantare nuovi alberi per compensare le emissioni generate dalla produzione delle schedine del Gioco del Lotto: Un buon esempio di come le grandi imprese possano ridurre il loro impatto sull’ambiente in modo semplice e responsabile (di Andrea Pellegrino)

parchi-per-kyoto-foto.jpgPiù di duemila alberi saranno piantati nel Parco Nazionale del Pollino, in Calabria, per compensare le emissioni di anidride carbonica generate dalla produzione delle schedine del Gioco del Lotto nel corso del 2009. Lottomatica, con i fondi del Gioco del Lotto, avvia l'importante progetto Parchi per Kyoto legato a Federparchi e Kyoto Club. Nell'area protetta del Pollino il Comitato Parchi per Kyoto realizzerà, infatti, un intervento di forestazione, reso possibile dall’intelligente contributo economico di Lottomatica grazie ai fondi del Gioco del Lotto 2009.

#ProtagonismoGiovanile

Michael Jackson: star dell'anno

Sei mesi dopo la sua scomparsa, il video di “This is it” firmato da Spike Lee. Più famoso di Twilight, più conosciuto di Twitter, in rappresentanza dell’anno ’09 (di Angelo di Pietro)

michael-jackson.jpgLe feste di Natale sono le peggiori: volano via che è una bellezza! E così tra zamponi ripieni e luci colorate, ci scappa anche il momento malinconia, e ti ritrovi a pensare ai 300 e rotti giorni appena andati. 2009 anno della crisi, anno di Obama e di Berlusconi, del sisma in Abruzzo e delle frane di Messina. Viene in mente anche Michael Jackson, e la nostalgia aumenta.

#ProtagonismoGiovanile

Auguri di Natale: l'ultima frontiera dei social network

Un tempo si diceva “paese che vai, usanza che trovi”. Oggi però, grazie alla globalizzazione e al progresso tecnologico-scientifico, avrebbe più senso dire “tempo che vai, usanza che trovi” (di Monica Scotti)

social-network-natale-300x297.jpgPassano gli anni e con loro cambiano le tradizioni, persino quelle che sembravano intramontabili e anche il momento più “tradizionale” che c’è, il Natale, va incontro ad interessanti trasformazioni. Un tempo, insieme ai regali, trionfavano i bigliettini d’auguri scritti a mano mandati via posta ad amici e familiari. Ci si sforzava nella ricerca di parole affettuose e al tempo stesso originali. Negli anni arriva la prima grande rivoluzione: gli sms di auguri inviati col cellulare (è proprio nel periodo delle festività che vengono lanciate dai vari operatori telefonici promozioni come la Christmas Card che consente l’invio di centinaia di messaggi di testo gratis) a cui si aggiungono più tardi i bigliettini telematici-predefiniti da inviare via mail ai propri contatti.

#ProtagonismoGiovanile

Cardinale Sepe: Uniti contro la camorra si vince 3-0

Sotto l’albero della lotta alla malavita, due protocolli d’intesa siglati tra Curia partenopea e Regione Campania per aiutare i giovani che vivono nei quartieri più a rischio della città a non finire nella morsa della camorra (di Andrea Pellegrino)

sepe_bassolino.jpg<<Se siamo uniti Napoli vince pure 3-0 >>. Lo ha detto il cardinale Crescezio Sepe, arcivescovo di Napoli, in occasione della firma dei due protocolli d'intesa.<< Fatti concreti come quelli di oggi – ha continuato il porporato - sono una soluzione per sconfiggere i malavitosi. Loro sono organizzati, forse molto meglio di noi. Hanno più denaro di noi. Ma se noi le forze le mettiamo insieme, facciamo squadra, allora Napoli vince. Non abbiamo alternative, del resto. O noi recuperiamo questi giovani o loro cadono nelle mani della malavita. Con questo progetto vogliamo togliere il terreno da sotto i piedi a questi malavitosi >>. I due protocolli, siglati poco prima di Natale, segnano un nuovo punto di partenza anche nelle relazioni tra Regione e curia.

#ProtagonismoGiovanile

Succede a Las Vegas. Il gioco d'azzardo per opere di bene

Si fa chiamare Robin Hood 706, ama il blackjack ed è talmente bravo e fortunato da vincere. La sua particolarità è che ciò che vince lo dona alle persone in diffcoltà (di Anna Laudati)

robinhood._foxnews.jpgA svelarne la storia, ma non la reale identità, è stata la TV americana Fox, che è riuscita ad intervistare questo atipico ma generoso personaggio che si fa chiamare Robin Hodd 706, numero che indica uno dei codici postali di Las Vegas. Alto, bianco, astemio e abilissimo giocatore di blackjack, Mister 706 vince per dare ai poveri. Lui stesso ha messo delle regole, offre i soldi fino a 50mila dollari (circa 35 mila euro) e invita i prescelti a raggiungerlo a Las Vegas per assistere alla sua, ma in realtà loro, vincita.

#ProtagonismoGiovanile

Italia. E' allarme cocaina contaminata dal "levamisole"

Contaminata il 70% di droga analizzata negli Usa (di Anna Laudati)

droga.jpgPartito alcuni mesi fa dagli USA l'allarme cocaina contaminata dal "levamisole" si è esteso anche all'Italia lungo tutto lo stivale. Secondo un bollettino diramato dal Laboratorio di Tossicologia forense del Dipartimento universitario di Medicina pubblica, clinica e preventiva di Napoli, dalla responsabile Renata Borriello, il levamisole è stato riscontrato in dosi di cocaina a Padova in un ingente quantitativo di droga sequestrata con percentuali di antiparassitario che arrivavano al 10%.

#ProtagonismoGiovanile

Labioplastica. Moda choc in Gran Bretagna

Sempre più diffusa fra le teenager la labioplastica (di Paola Pepe)

chirurgia.jpgAumenta notevolmente nel Regno Unito il numero di giovanissime che si sottopongono a labioplastica, operazione di chirurgia per ridurre il tessuto delle labbra vaginali, definita dalla stampa britannica l'aspirazione alla vagina perfetta. Sembra assurdo, ma gli interventi di chirurgia vaginale sono tantissimi, dal pube grassottello alla vaginoplastica, dall’imenoplastica al trattamento del monte di venere prominente, dal lifting delle cosce al ringiovanimento della zona genitale, oltre alla labioplastica di riduzione e al lipoffilling. Solo nelle strutture pubbliche britanniche gli interventi sono aumentati del 70% rispetto all'anno precedente.

#ProtagonismoGiovanile

Quando i figli di .... sono dei professionisti: Chi ha ucciso Lord Timothy Pinkerton?

"Il mistero del calzino bucato" con Marco Morandi (di Veronica Centamore)

foto_calzino.jpgIl Teatro Ghione in Roma presenta: "Il mistero del calzino bucato". Interprete principale Marco Morandi, figlio del famosissimo cantante. Ovviamente è inevitabile storcere il naso sempre per la vecchia storia dei "figli di..." che magari s'inventano qualcosa nel campo dello spettacolo "in nome di" senza troppe pretese, neanche verso se stessi. Con questo grosso pregiudizio, figlio di una cultura dove l'essenziale è fare qualcosa indipendentemente dalla qualità, siamo andati a vedere questo spettacolo. E ci è piaciuto!