#ProtagonismoGiovanile

Uruguay. Giovani campani ambasciatori dell'Italia nel mondo

Intervista ad Alvaro Gargiulo, presidente di una delle tante associazioni di giovani campani residenti all’estero, precisamente in Uruguay (di Giuseppina Ascione)

giovani._wordpress.com.jpgAlvaro nei giorni scorsi ha partecipato, a Roma, alla Conferenza tra Stato, Regioni, Province Autonome e CGE. Un’occasione importante per i giovani cittadini campani residenti all’estero, che per la prima volta sono stati rappresentanti da un proprio delegato. In questi ultimi due anni, grazie al lavoro e alla passione dell’assessore alle Politiche Sociali, Giovanili, Emigrazione e Immigrazione, Lilli De Felice, i campani nel mondo sono stati ampiamente valorizzati, con iniziative e viaggi che hanno portato l’Assessore in ogni comunità campana presente nel mondo.

#Opportunità

Il volontariato extra lusso

Chi ha detto che andare a fare volontariato nel sociale significa adattarsi a sistemazioni scomode, rinunciare a molti dei comfort a cui siamo abituati e soprattutto dire addio alle vacanze? (di Andrea Sottero)

foto_lusso.volontariato.jpgLa nuova frontiera del lusso è essere alternativi anche in questo. E se alternativi significa aiutare il prossimo concretamente, al di là dei classici versamenti in denaro, ben venga il fenomeno, anche se l’impressione è che si tratti di una moda passeggera, sfruttata a dovere dagli operatori di mercato. Non a caso, diverse grandi catene alberghiere di lusso hanno subito colto l’occasione per unire l’utile al dilettevole: la loro proposta è un pacchetto di minivacanze in cui gli ospiti alternano le coccole del personale alberghiero, i lauti banchetti dei ristoranti e il relax delle spa a vere e proprie sessioni di volontariato in collaborazione con le associazioni locali.

#ProtagonismoGiovanile

Social Game. Farmville: Tutti a zappare

Facebook lancia l’agricoltura digitale ed è subito un successo. Per giovare e vincere bisogna imparare le regole della terra e quelle di collaborazione con i vicini (di Anna Laudati)

farmville_facebook_produzioni_alto_rendimento.jpgIn Africa e non solo, per poter vivere ed essere felici basta possedere pochi metri quadrati di terreno e saperlo zappare. Non solo, perché è recentissima la nuova sfida digitale che sta dilagando tra gli oltre 60 milioni di utenti mensili del nuovo gioco gratuito lanciato da Facebook: “Farmville”. Il format è della Zynga, società di San Francisco.

#Cultura

Più libri? Più liberi

Chiude in positivo con oltre 55mila visitatori l’ottava edizione di Più Libri Più Liberi (di Alessandra Alfonsi)

evento_pi_libri._pi_liberi.jpgDal 5 all’8 dicembre presso il Palazzo dei Congressi di Roma si è svolta l’ottava edizione di Più Libri Più Liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria promossa da AIE, Associazione Italiana Editori, per offrire una vetrina d’eccezione alle pubblicazioni meno blasonate nelle librerie italiane e per riflettere sui nuovi scenari che riguardano il mercato editoriale.

#ProtagonismoGiovanile

Sondaggio Mtv International. Per i giovani Obama è un idolo a cui ispirarsi

Onestà, famiglia, amicizia e impegno: sono questi i valori cui anelano le generazioni 3.0 (di Bruna Caiazzo)

concerto.jpg“Youthtopia” è la ricerca condotta da Mtv International su 7.000 giovani, di età compresa tra i 16 e i 34 anni e di 7 paesi europei. Il 72% degli intervistati sceglie, condivide e rispetta il modello familiare tradizionale, il 66% si sente protagonista del proprio futuro. E per la maggior parte di loro, l'idolo, a cui ispirarsi, è il presidente Barack Obama!!!Una vita spericolata – quella tanto decantata da Vasco Rossi in una delle sue canzoni piu’ celebri - non fa per i giovani d’oggi.

#Cultura

Viaggio nella creatività con il museo delle meraviglie dedicato ai più piccoli

A Milano l'unica struttura in Italia specializzata nella realizzazione di percorsi gioco e mostre interattive per bambini (di Paola Pepe)

mostre_muba.jpgProvengono da tutta Italia i piccoli visitatori delle mostre-gioco organizzate da MUBA, il museo per bambini di Milano. Giocano con cartoncino, fibra e carta velina. Realizzano fiori in panno colorato, gemme preziose nel giardino degli alberi di metallo. MUBA nasce nel 1995 con l'obiettivo di realizzare uno spazio poli-sensoriale interamente dedicato ai bambini che, secondo il metodo pedagogico del Children's Museums, promuova attivamente le eccellenze professionali della cultura, della didattica, della scienza e delle arti dedicate all'educazione e alla crescita dei bambini.

#ProtagonismoGiovanile

Londra.Un volto sfigurato per il Tg di Channel 5. Per il direttore James è "Un valore aggiunto"

«.. Siamo contentissimi di lavorare con lui e allo stesso tempo di dare vita al dibattito su una questione che riteniamo importante» lo ha dichiarato il direttore della testata, David Kermode (di Veronica Centamore)

james.jpgL'Inghilterra ci mette la faccia. L'esperimento ha preso il via in seguito a un sondaggio per cui il 64% degli intervistati ha dichiarato di non avere problemi nel vedere un conduttore tv con il volto sfigurato. Il 44% addirittura ha dichiarato di approvare un tale cambiamento in televisione, solo il 21% ha detto di avere problemi a riguardo. Vi ricordate Guglielmo il dentone? Guglielmo il dentone alias Guglielmo Bertone (Alberto Sordi) è un uomo di vasta cultura ed abilissimo dicitore dotato di una fluente proprietà di linguaggio ma afflitto da un'enorme dentatura che gli deturpa il viso, nonostante ciò si presenta ad un concorso per il posto di lettore del telegiornale.

#ProtagonismoGiovanile

12 anni e canta "levati la minigonna". Scoppia lo scandalo e i giovani napoletani si difendono

Dopo “scivola quel jeans” cantata da Raffaello, dal pianeta neomelodico arriva la minigonna della discordia invocata nella canzone di Giuseppe Junior, nuovo idolo dei teenegers partenopei (di Monica Scotti)

20091119_giuseppe_1_280xfree.jpgAll’origine della polemica che si è scatenata a macchia d’olio da qualche settimana partendo dal napoletano, il video della canzone, ""Levati la minigonna", il cui titolo originale è “Bellissima”, che sta spopolando in rete tra commenti buffi e critiche al veleno. Il video è stato addirittura rimosso da youtube dietro segnalazione inviata da un ex-assessore napoletano alla polizia postale, in quanto considerato “scandaloso” e inneggiante alla “pedo-pornografia” (salvo poi essere trasmesso dalla tv di stato nel corso del programma di Rai2 “Scorie”).

#ProtagonismoGiovanile

Forum Nazionale dei Giovani. Cultura e legalità per l'inclusione sociale

Quando la società si rende partecipe di un evento inclusivo. Le giovani generazioni presentano la loro idea di integrazione sociale in cinque minuti (di Gianfranco Mingione)

telecamera2.pngNapoli, 6 dicembre 2009. Una giornata di sole ha accolto circa mille persone che hanno preso parte alla cerimonia di premiazione del Concorso “Integrazione in 5 minuti” svoltosi presso il teatro Palapartenope. Il Concorso è stato realizzato dal Forum Nazionale dei Giovani – piattaforma organizzativa che racchiude oltre 70 associazioni italiane http://www.forumnazionalegiovani.it/ – attraverso il lavoro svolto dalle commissioni Cultura, Sport e Turismo, Inclusione Sociale e Pari Opportunità e Cultura della Legalità.

#Cultura

Napoli. Un Museo "Per-Enne"

Protagonista d'eccezione: Peppe Napolitano, mente ideatrice del progetto che racchiude percorsi interattivi da Viviani a Bovio e Bruni fino a Toquinho e 24 Grana (di Bruna Caiazzo)

napoli.jpgMercoledì 2 dicembre a Napoli, nell’Auditorium di via Toscanella a Chiaiano, un concerto, intitolato “Per Enne” ha inaugurato il primo museo della canzone partenopea. “Enne”, questo il nome del nuovo museo-casa della canzone napoletana, si presenta come uno spazio inteso non come un solito luogo di archiviazione bensì come un vero e proprio «contenitore» multimediale.