#ProtagonismoGiovanile

Tempi duri per Babbo Natale: Troppo grasso, è un cattivo esempio per i bambini

Dall’Australia la proposta di metterlo a dieta. Le accuse per il suo stile di vita sregolato (di Angelo di Pietro)

babbo_natale.jpgGià con la crisi economica e il calo di vendite dei giocattoli, Babbo Natale incominciava ad accusare un po’ di stanchezza. Adesso a metterlo in difficoltà spuntano le accuse di essere un cattivo esempio per i più piccoli. Il tutto sostenuto e argomentato in un articolo della settimana scorsa sul “British Medical Jounrnal”, e firmato dal professor Nathan Grills, accademico australiano.

#Cultura

Meta di Sorrento. Scuola di Alta Formazione per operatori dell'infanzia

Si tratta di una struttura che servirà a formare gli operatori per i nuovi asili nido che sorgeranno in Campania. La Regione entro il 2010 finanzierà ben 100 nuovi asili nido (di redazione)

asilo_montemare.jpgÈ la prima in Campania e servirà a formare educatori e operatori competenti e aggiornati secondo gli standard europei nei servizi socio-educativi. È la nuova Scuola di Alta Formazione per operatori dell’infanzia del gruppo di imprese sociali Gesco, che la realizza insieme alla cooperativa sociale Prisma nel complesso ottocentesco Montemare a Meta di Sorrento.

#Opportunità

Formula 1. 'Ferrari driver academy'

Una scuola per giovani talenti. l primo giovane scelto per far parte del programma è Jules Bianchi (di redazione)

jules_bianchi_01._motorsportblog.it.jpgLa Ferrari pensa ai giovani e dà vita ad una nuova iniziativa, denominata 'Ferrari Driver Academy'. Ad essere selezionati e poi formati saranno le giovani promesse dell'automobilismo sportivo mondiale, L'obiettivo è quello di inserire i probabili campioni nel mondo della Formula 1. (foto motorsportblog.it)

#Opportunità

Expò 2015. Un osservatorio sociale sulle mafie a Milano e in Lombardia

La Cgil nei giorni scorsi ha invitato istituzioni, associazioni, sindacati e magistratura ad aderire a un tavolo permanente per monitorare il fenomeno delle infiltrazioni mafiose nel territorio che ospiterà l'Expo del 2015 (di Andrea Pellegrino)

3222-13428_expo-2015.jpgIn occasione dei grandi investimenti in programma per ospitare a Milano l’Expo 2015, la società civile lombarda si sta attivando per vigilare su come verranno spesi i fondi pubblici. L’appello lanciato da uno dei principali sindacatati dei lavoratori italiani è stato accolto da tante associazioni, istituzioni ed anche da molti cittadini.

#ProtagonismoGiovanile

Bombe e attentati: l'Italia torna indietro?

Una spirale di violenza sembra riportare il Paese agli anni ‘70 (di Francesco Enrico Gentile)

bocconi.jpgScorrendo le pagine dei maggiori quotidiani degli ultimi giorni potrebbe sorgere una domanda: “ In che anno siamo?” Si, è esattamente questa la domanda che ci si può porre osservando la spirale sempre maggiore di violenza, tensioni, scontri che oramai a scadenza quotidiana segnano lo scorrere delle italiche giornate. Ultimo avvenimento in ordine di tempo,e non certo di importanza, è lo scoppio della bomba all’Università Bocconi di Milano. (foto corriereweb.net)

#ProtagonismoGiovanile

Premier aggredito: la reazione dei giovani sul web

Tredici dicembre 2009, piazza Duomo a Milano. Silvio Berlusconi interviene al comizio del PDL, viene ferito da un balordo. Oggi 17 dicembre il premier viene dimesso dall'ospedale (di Monica Scotti)

berlusconi_fasciato_pupia.tv.jpgConcluso il suo intervento il presidente del Consiglio si avvicina all’auto blu, circondato da guardie del corpo e simpatizzanti, sta per allontanarsi…poi il caos: tra la folla emerge la figura di un uomo di mezza età, è il 42enne Massimo Tartaglia che, in barba a misure di sicurezza degne del film “Guardia del corpo” con Kevin Costner, riesce a scagliare una miniatura (probabilmente in metallo) del Duomo colpendo Berlusconi dritto al volto. Sangue e urla. (foto pupia.tv)

#ProtagonismoGiovanile

Un nobel per tutti noi!!!!

Arriva la candidatura di Internet al Nobel per la Pace 2010. Sarebbe come assegnare il Nobel a ciascuno di noi: un Nobel per chi usa internet, per chi lo fa, per chi scambia informazioni e relazioni. La pace è informazione, quindi è relazione (di Giuseppina Ascione)

internetforpeace.gifNell’ultimo ventennio grazie alla Rete il mondo si è molto unito, è venuto a conoscenza di violazioni dei diritti umani, dal Tibet all'Iran, dagli Uiguri ai tanti piccoli esempi di casa nostra. "Internet è un mezzo di comunicazione globale in grado di oltrepassare anche quelle distanze dettate da restrizioni di tipo politico e militare". E dire che, con ArpaNet, Internet era nato per scopi bellici … Grazie alla rete il mondo conosce in tempo reale delle situazioni esistenti, da quelle tragiche a quelle felici. La contemporaneità dell'avvenimento moltiplica il coinvolgimento, la passione e stimola la curiosità.

#Cultura

REevent per rinnovare il consumo mondiale di energia

Roma. La revisione di un nuovo modello di sviluppo attraverso le energie rinnovabili, il tema centrale di REevent, presso lo “Spazio Etoile”, 16 e 17 dicembre 2009 (di Ivana Vacca)

reevent.jpgSole, vento ed acqua, le energie rinnovabili attraverso le quali oggi è possibile limitare l’inquinamento rendendo allo stesso tempo la produzione di energia più efficiente. Il tema inquinamento è più che mai sotto i riflettori mondiali in occasione degli 11 giorni del Summit sul clima che si sta svolgendo a Copenhagen dal 7 dicembre e in cui le negoziazioni tra i paesi aderenti sembrano mostrarsi ancora acerbe e insufficienti a garantire un’apertura verso la soluzione dei problemi ambientali.

#Cultura

La Puglia si mobilita,"Aiutateci a tutelare la nostra arte"

I cittadini e le istituzioni pugliesi si mobilitano per la Basilica di Santa Caterina d’Alessandria. Al via la raccolta firme per il riconoscimento dell’Unesco. Tutta l’Italia invitata a sostenere l’iniziativa (di Paola Pepe)

basilica2.jpg"Aiutateci a tutelare la nostra arte", questo il nome della campagna raccolta firme presentata lo scorso 11 dicembre a Lecce per il riconoscimento della Basilica di Santa Caterina d’Alessandria in Galatina (Lecce), patrimonio dell’umanità tutelato dall’Unesco. L’interessante iniziativa culturale, coordinata dal Professor Luigi Mangia, è sostenuta dal Comune e dalle Associazioni Boy’s Sport Arte e Cultura, Università popolare Aldo Vallone, Circolo Culturale Athena e Libreria La Musa sempre di Galatina.

#Cultura

Il Forum Nazionale dei Giovani presenta il Manifesto della Società Inclusiva

Bisogna avere la volontà di cambiare il mondo, di cambiare ciò che è discriminatorio e far diventare la società più accogliente e inclusiva. Una società diversa, democratica, caratterizzata dall’uguaglianza e da vere opportunità (di Gianfranco Mingione)

fng20510_jpg.jpgUn progetto per i giovani, fatto dai giovani. Il Manifesto, che verrà presentato domani 18 dicenbre nel corso di una conferenza stampa presso la sede del Forum, a Roma, è un mezzo chiaro, diretto e semplice per comunicare alle nuove generazioni che la diversità, l’istruzione, la partecipazione politica, la sicurezza e il lavoro sono elementi costitutivi e fondamentali per lo sviluppo di una società che vuol dirsi inclusiva e perseguire un progetto di inclusione sociale e pari opportunità.