#Cultura

Sant'anastasia. Una biblioteca comunale intitolata a Giancarlo Siani

Mercoledì 8 ottobre, alle ore 18.00, nell’ambito della serie di eventi «Archi di Memoria» organizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sant’Anastasia, sarà apposta la targa che intitola la biblioteca di via Arco al giornalista de «Il Mattino» Giancarlo Siani, ucciso in un agguato di camorra il 23 settembre del 1985. La biblioteca era stata intitolata a Siani per volontà della precedente amministrazione comunale ma, dopo anni, nessuna targa che ufficializzasse l’omaggio e la volontà di ricordare il giornalista, compare né all’esterno, né all’interno dell’edificio.

#Cultura

Napoli: "Tu Dove Sei? Noi siamo qui!"

Domani a Napoli la presentazione di “Tu Dove Sei? Noi siamo qui!” l’evento promosso da NetCam, il network degli Atenei campani e Città della Scienza S.p.A. (di redazione)

Giurisprudenza o Biologia? Ingegneria o filosofia? Scegliere fra le tante facoltà universitarie, non è affatto semplice. Ma ora, per le aspiranti matricole universitarie, c’è “Tu dove sei? Noi siamo qui!”, percorsi interattivi per l’orientamento universitario in programma a Napoli a Città della Scienza dal 7 al 24 ottobre. Per la prima volta, in quest’occasione, cinque Atenei campani presentano insieme anche la propria offerta formativa.

#Cultura

"I Love Milano": Energia e ottimismo in 50 opere Pop

hearts_red.jpgDal 16 ottobre al 2 novembre 2008, 50 tra le sue opere più significative selezionate dal curatore e gallerista Gino Rossi diverranno le protagoniste di “I love Milano”, un evento esclusivo e di grande richiamo per tutti gli amanti dell’arte contemporanea e del design di altissima qualità che sarà accompagnato da un catalogo con prefazione di Luca Beatrice, noto critico di arti visive delle ultime generazioni.

#ServizioCivile

"Il Servizio Civile Nazionale con l'efficienza degli enti nei progetti all'estero"

logo.gifSi terrà, mercoledì 8 ottobre prossimo, il Convegno sul tema “Il Servizio Civile Nazionale con l’efficienza degli enti nei progetti all’estero”. L'evento, organizzato dall'’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, si svolgerà a partire dalle 17.00 a Roma presso il Senato della Repubblica (Sala Zuccari in Via della Dogana Vecchia 29). All’incontro sarà presente l’on. Carlo Giovanardi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega al Servizio civile. Nell’occasione sarà presentato anche il volume “Valutare il servizio civile: volontari, enti e utenti a confronto”, nonché il filmato “Una scelta senza confini”.

#Cultura

Weekend in arte a Roma

cid_foto1080exibartsegnala.jpg70 luoghi dell'arte, gallerie, musei, istituti di cultura aperti sino alle 24.00 del 10 e 11 Ottobre e l'occasione unica di visitare i cantieri dei musei MACRO e MAXXI.
Un'iniziativa realizzata dagli organizzatori della fiera ROMA - The Road to Contemporary Art in collaborazione con Umberto Croppi, Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma.

Partecipano a ROMA ART WEEKEND: Photography and Beyond / Galleria Maniero / Galleria d'Arte Marchetti / MARTE Galleria / Galleria d'Arte Michelangelo / Studio Stefania Miscetti / Galleria Valentina Moncada / Monitor / Monocromo Art Gallery / Motelsalieri / Nextdoor... ArtGalleria / La Nuvola Arte /......

#ServizioCivile

Francesco De Lorenzo. Il Servizio Civile per assistere i malati di cancro e le loro famiglie

“Guarire di cancro si può. Lavoriamo per migliorare la qualità della vita dei malati”. Intervista all’On.le Francesco De Lorenzo, Presidente F.A.V.O. e AIMaC (di Anna Laudati)

.

foto_prof._de_lorenzo.jpgOn.le Francesco De Lorenzo, di cosa si occupa la F.A.V.O? La Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia. F.A.V.O. è nata nel 2003 come “associazione delle associazioni” di volontariato a servizio dei malati di cancro e delle loro famiglie e ha come obiettivo quello di creare sinergie fra le associazioni di volontariato e di assicurare una rappresentanza unitaria dei malati nei confronti delle istituzioni. E’ costituita da oltre 313 associazioni, molte delle quali sono diffuse su tutto il territorio nazionale attraverso rappresentanze in tutte le province, per un totale di circa 16.000 volontari (nella maggior parte dei casi malati o ex malati) e 700.000 iscritti a vario titolo. Il motto che accomuna le tante associazioni che riunisce la F.A.V.O. è “guarire si può, assicurare ai malati la migliore qualità della vita possibile si deve”.

#ProtagonismoGiovanile

Orienta Sud a Napoli è orientamento allo studio e alle opportunità di lavoro per i giovani

Morti ammazzati, immondizia e logiche di un potere parallelo. Chi crede che Napoli sia solo questo agli occhi di chi la guarda da lontano, si sbaglia. Perché in giro per il Paese e anche fuori dai confini nazionali, c’è chi sulla città non esita ad investire. La conferma arriva da OrientaSud, alla sua IX edizione (di Chiara Marrazzo)

orientasud.jpgSarà il Ministro Sacconi, giovedì 2 ottobre, ad inaugurare a Città della Scienza l’ottava edizione di Orienta Sud, la manifestazione organizzata dall’A.C.S.I.G (Associazione Culturale per lo Sviluppo dell’Inventiva Giovanile) ed il mensile “Corriere dell’Università” in collaborazione con il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. Per tre giorni i principali atenei italiani, le aziende, gli Enti e le Istituzioni, incontreranno i giovani diplomati e neolaureati, per confrontarsi su formazione, orientamento e lavoro, in quello che è ormai considerato il più importante “Salone delle Opportunità” del Mezzogiorno.

#ProtagonismoGiovanile

Ad "Ottobre, piovono libri…": il 64% delle iniziative sono rivolte ai giovani

Un “satura lanx” di occasioni per sfogliare e magari portare a casa libri in oltre 630 “luoghi della lettura” distribuiti in tutto il territorio nazionale (di Chiara Marrazzo)

.

ottobrepiovonolbri129.jpg“Rilanciare e rafforzare le peculiarità del territorio anche attraverso il libro e la lettura”: è l’obiettivo della terza edizione di “Ottobre piovono libri” presentata a Roma il 17 settembre scorso, nel salone del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dal dottor Enrico HÜLLWECK in rappresentanza del Ministro Sandro BONDI e alla presenza dell’assessore regionale Antonio Autilio, in qualità di coordinatore degli assessori regionali alla Cultura. Il progetto di promozione della lettura, promosso dal Centro per il Libro e la Lettura della Direzione Generale per i Beni Librari, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’Autore del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in stretta sinergia con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, con l’Unione delle Province d’Italia e con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, è un’iniziativa innovativa nel suo genere.

#ProtagonismoGiovanile

"Italics" dal '68 al 2008. Tradizione ed evoluzione dell'arte italiana a Venezia

Inaugurata a Venezia il 27 settembre 2008, la mostra “Italics” ripercorre quarant’anni di arte italiana. Da Michelangelo Pistoletto, a Renato Guttuso, questi sono solo alcuni dei nomi dei grandi artisti presenti alla mostra lagunare (di Gianfranco Mingione)

.

amenormal_italics_cop_bassa1_mingione.jpgParlare di arte non è mai facile, parlarne ai giovani ancora meno e tantomeno lo è parlarne in chiave organizzativa e interpretativa. Organizzare una mostra come quella presentata a Venezia, presso lo storico Palazzo Grassi, e dare in pasto ai lettori-fruitori delle opere d’arte una rassegna così ampia ed importante è stato molto impegnativo. Diversi i punti di forza di questa mostra. Il primo che balza agli occhi è il periodo storico-artistico messo in scena: dal 1968 al 2008. Decenni completamenti diversi a confronto. Il finire degli anni sessanta, identificato per antonomosia con il 1968, apre la rassegna.

#ServizioCivile

Servizio Civile Nazionale. Una scommessa riuscita?

Intervista all’On.le Massimo Palombi, Direttore del Servizio Civile Nazionale dal 2002 al 2006 (di Anna Laudati)

palombi.jpgDa sempre impegnato in politica, da Amministratore locale a Presidente di circoscrizione a Consigliere Comunale, Assessore ai trasporti e lavori pubblici e al bilancio del Comune di Roma, Senatore e Presidente del gruppo parlamentare dei CCD al Senato e Assessore ai trasporti della Provincia di Roma, nel 2002 assume l’incarico di Direttore del Servizio Civile Nazionale e dal gennaio 2007 è Consigliere nell'agenzia per le Onlus. On.le Massimo Palombi il Servizio Civile Nazionale è stata una scommessa riuscita? Sono stato Direttore del Servizio Civile Nazionale dal novembre 2002 al 2006. Il servizio civile è stata anche la mia scommessa e posso asserire, che quella italiana è l’esperienza più significativa e meglio organizzata in Europa... .