#ProtagonismoGiovanile

'Guido con prudenza': la campagna, per il secondo sabato, in costiera Sorrentina

Nel weekend da Nola a Sorrento solo in tre superavano il tasso alcolemico. Su centodieci automobilisti in transito tra Castellamare e Sorrento, solo cinque le patenti ritirate. Federico Iaccarino, gestore del Blumareclub, disco di Sorrento, spiega perché ha aderito all’iniziativa (di Anna Laudati)

blumare.jpgSonni tranquilli per i genitori dei ragazzi delle due costiere nella notte tra il 26 e il 27 luglio scorsi. Per il secondo sabato di seguito, infatti, la Campagna “Guido con prudenza” alla sua V edizione, voluta dal ministero dell’Interno e realizzata da Polizia, Ania e Silb, ha fatto tappa in costiera sorrentina ed amalfitana. L’attività di controllo, è stata condotta dagli agenti della polizia municipale e stradale di Napoli, Nola e Sorrento coordinati dalla dottoressa Valeria Moffa e dal comandante del compartimento de Nola, Sabato Arvonio, in collaborazione con i caschi bianchi di Sorrento, agli ordini del maggiore Antonio Marcia. (Foto sorrentodoc.it)

#ServizioCivile

Servizio Civile. Giosef: "Mancano criteri chiari da seguire e perseguire"

 

Napoletano di origini napoletane e ischitane ma trapiantato a Caserta e totalmente innamorato della Grecia. Enrico Vellante è da due anni presidente nazionale di Giosef, dopo essere stato presidente di Caserta per 3 anni (di Francesco Enrico Gentile)

enrico_vellante.jpg10 anni con Giosef tra sogni e progetti realizzati . . . L' associazione viene fondata nel 1998, ed è una associazione giovanile a tutti gli effetti. Giovanile perchè nasce dalla volontà di un gruppo di giovani di poter impegnarsi nell'ambito dell'intercultura e della mobilità internazionale, realizzando nei primi anni numerosi seminari e scambi internazionali. I gruppi di giovani che vi presero parte in molti casi realizzarono anche attività culturali e ricreative nei territori di provenienza. Dopo qualche anno durante cui l'Associazione ebbe modo di prosperare in diverse realtà italiane, avvenne l'inevitabile scontro con una delle maggiori difficoltà dell'associazionismo giovanile, ossia il ricambio generazionale.

 

#ServizioCivile

Servizio Volontario Europeo: esperienze di interscambi culturali per un'Europa giovane

“Manca ancora una vera attività di networking dei volontari …”. A tu per tu con Erika Gerardini, responsabile dei progetti e mobilità della neonata Associazione AIM – Agenzia Intercultura e Mobilità di Roma (di Ginfranco Mingione)

erica_gerardini.jpg

L’associazione è alla ricerca di giovani che siano pronti a partire, nei prossimi mesi, per il Servizio Volontario Europeo. Un progetto giovane per vivere un’esperienza di viaggio e di volontariato all’estero...

 

.

Servizio volontario europeo. Una sfida che parte da molto lontano. Quando e ad opera di chi nasce questa importante iniziativa? Lo SVE, Servizio Volontario Europeo, è un azione del programma europeo per la mobilità giovanile “Youth in action”, un programma nato e rivolto a tutti i giovani riuniti in associazioni o in gruppi informali.

 

#ProtagonismoGiovanile

Il Ministro della Gioventù, Georgia Meloni, ai giovani: "Sfidate la paura per il futuro"

“Diritto al futuro, credito di imposta, Fondo di Garanzia per l’acquisto della prima casa : l’ On.le Georgia Meloni annuncia il suo programma di lavoro, tutto all’insegna delle opportunità per le giovani generazioni” (di Francesco Enrico Gentile)

direzione_1_georgia_m.jpgOn.Le Meloni, Lei e' il più giovane ministro del Governo Berlusconi oltre ad essere stata la più giovane parlamentare della scorsa legislatura. Come ci si sente a dover di fatto rappresentare le istanze delle giovani generazioni e dover cercare le risposte? Mi viene in mente una frase poco istituzionale ma che certamente rende bene il senso. Quando lo zio morente si rivolge all’uomo ragno e gli dice: “Da un grande potere deriva una grande responsabilità”. Ahimé, i poteri di cui disponiamo io e l’uomo ragno sono profondamente diversi, ma la ragione sociale è la stessa. Questo Governo ha voluto offrire alle nuove generazioni uno strumento prezioso che non sarà di per sé sufficiente a risolvere tutti i loro problemi, ma se ben valorizzato può contribuire concretamente a farlo.

#ServizioCivile

Festa del Servizio Civile Nazionale: al vaglio l'ipotesi di spostarla da dicembre a marzo

A dichiararlo è il Sottosegretario con delega al Servizio civile, On.le Carlo Giovanardi (di redazione)

E’ stato inaugurato lunedì 21 luglio a Roma, all’insegna dei buoni propositi, il programma di lavoro che la “neo” Consulta Nazionale del Servizio Civile dovrà affrontare nel corso dell’anno 2008/2009. A fare gli onori di casa Licio Palazzini, Presidente della Consulta, che ha salutato e presentato agli altri componenti dell’assemblea, il nuovo Direttore, Leonzio Borea, il Sottosegretario, Carlo Giovanardi e i neoeletti rappresentanti dei volontari in servizio civile.

#ServizioCivile

Servizio civile presso l'Unione italiana ciechi

Un’ottima opportunità per i ragazzi ed un servizio utile. Intervista a Alessandro Fantin, Vicepresidente della Unione Italiana Ciechi della sezione provinciale di Latina (di Gianfranco Mingione)

alessandro_fantin__il_volontario_marco_pesino.jpgServizio civile e Uic. Quale passato e quale futuro? Già con la nuova legge n. 64 del 2001, che ha dato il via alla nascita del Servizio civile, la nostra associazione è partita con piccoli progetti, realizzati da circa 3-4 volontari all’anno. Oggi con l’ultima presentazione dei progetti siamo arrivati ad un numero di 15 volontari su tutto il territorio provinciale. Riusciamo a gestire diverse attività sportive e i servizi di accompagnamento che sono i più richiesto dai ciechi ipovedenti. Speriamo nei prossimi anni di incrementarne ancora di più il numero. Basti pensare ai progetti “ad personam” - prima piccoli progetti da 6- 7 persone – oggi arrivati alla bellezza di 33 richieste.

#Opportunità

70 giovani per la cooperazione internazionale

Due programmi per 70 giovani: il Fellowship Programme 2008-2009 per 40 giovani e l' UNV Internship Programme 2008-2009 per 30 giovani (di redazione)

.

palazzone.gifLe Nazioni Unite, in collaborazione e con il finanziamento del Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (DGCS), ha iniziato la raccolta delle candidature per due programmi rivolti a giovani laureati interessati a svolgere una esperienza di un anno in paesi in via di sviluppo nel campo della cooperazione internazionale.
#Opportunità

Volontariato in Europa. Maggiori opportunità per i giovani

"Questa è la prima raccomandazione - ha dichiarato Ján Figel', Commissario responsabile per l'Istruzione, la formazione, la cultura e la gioventù - che la Commissione abbia mai presentato nel campo della politica giovanile. Con questa proposta la Commissione sollecita ora gli Stati membri a cambiare lo scenario europeo del volontariato giovanile dando ai giovani maggiori opportunità di fare del volontariato transfrontaliero" (di redazione)

logo_youth.jpgLa Commissione Europea il 3 luglio scorso, ha proposto l'avvio di un'iniziativa per dare ai giovani maggiori opportunità di fare opera di volontariato in Europa. I giovani che desiderano svolgere attività di volontariato in un altro Stato membro attualmente non hanno abbastanza opportunità per farlo. Con questa proposta la Commissione porta avanti una soluzione che rispetta la diversità dei sistemi di volontariato presenti in Europa e consente loro di meglio interagire e di aprirsi ai volontari provenienti da altri paesi dell'UE.
#Cultura

Una fiera del libro d'amore: Fierlida

Nasce una nuova fiera di libri all'insegna dell'amore (di redazione)

fierlida.jpgSi tratta di una fiera molto particolare poichè pur essendo orgaizzata da un editore, Enrico Folci Editore, non celebra né ospita editori ma solo libri e scrittori. Si è proprio una fiera dell'editoria senza promozione pubblicitaria. Si chiama Fierlida ed è la prima nel suo genere. Nessuno stand ufficiale, nessuna propaganda editoriale. Solo scrittori di poesia e narrativa, esordienti e affermati, che parleranno, reciteranno, leggeranno d’amore.

#Cultura

TEACHTODAY: uno strumento a disposizione delle scuole

I bambini di oggi imparano a navigare su internet prima di sapersi allacciare le scarpe da soli. Fin dai primi anni della loro vita, il ruolo delle nuove tecnologie è centrale.(Andrea Sottero)

 

teachtoday